Vuoto

Total: 0,00 €

Condizioni di vendita

 

SOMMARIO :

1. premessa

2. informazioni sugli articoli

3. effettuare un ordine

4. prezzo

5. disponibilità

6. pagamento

7. consegna

8. diritto di recesso

9. garanzia, sostituzioni e reclami

10. firma elettronica

 

1. PREMESSA

Le presenti condizioni generali di vendita regolano i rapporti tra:

- la società "S.C. LUIGI OSTONI SRL a socio unico", con sede in via C. Battisti 38, Cormano (Milano) - Italy, CAP 20032, codice fiscale 974429300158, partita I.V.A. 07841620961 ed iscrizione alla camera di commercio ed al registro delle imprese di Milan REA MI-1817957, capitale sociale interamente versato Euro 10,000.00., indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC): scluigiostonisrl@pec.it, utilizzatrice del marchio "Italian Tooling Systems" e detta anche "NIC - Italian Tooling Systems" oppure "venditore";

- ed i soggetti che effettuano ordini di acquisto sul sito www.italiantoolingsystems.it, detti anche "clienti".

Possono effettuare ordini di acquisto tutti i soggetti giuridicamente capaci di acquistare i beni offerti sul sito internet www.italiantoolingsystems.it (detto anche semplicemente "sito"), siano essi persone fisiche o giuridiche, a titolo privato o nell'esercizio di un'attività economica. Italian Tooling Systemsvende i suoi prodotti esclusivamente a distanza: tramite il suo sito internet, telefonicamente, via fax, via posta ordinaria o via posta elettronica. Italian Tooling Systems non possiede alcun punto vendita al di fuori del sito internet www.italiantoolingsystems.it.

Le presenti condizioni generali di vendita sono disciplinate dalla sezione II (contratti a distanza) del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del consumo), sono le sole a poter essere applicate e prevalgono su ogni altro documento, anche sulle condizioni del paese dell'acquirente. Qualsiasi altra condizione sarà dunque inapplicabile salvo accettazione preventiva da parte di Italian Tooling Systems.

Ogni acquisto sul sito è sottoposto alle condizioni generali di vendita applicabili alla data dell'ordine. Italian Tooling Systems, confida che, una volta validato l'ordine, i clienti abbiano letto, compreso ed accettato senza riserve le condizioni generali di vendita. I clienti si impegnano a rispettarle e con l'invio dell'ordine di acquisto attestano di averle lette, comprese ed accettate.

 

2. INFORMAZIONI SUGLI ARTICOLI

Prima di effettuare l'ordine, il cliente può e deve prendere conoscenza sul sito delle caratteristiche degli articoli proposti.

Italian Tooling Systems si impegna a presentare le schede dei prodotti nel modo più chiaro e dettagliato possibile, sulla base di dati ed informazioni forniti dai produttori.

Italian Tooling Systems non si assume responsabilità per eventuali dati errati comunicati dai produttori.

Le foto sono indicative e, benché il più fedele possibile alla realtà, potrebbero non riprodurre in modo esatto i colori dei materiali utilizzati, anche perché la resa delle immagini varia a seconda degli strumenti tecnici utilizzati dai clienti (tipo di PC, di scheda grafica, di monitor utilizzato, di impostazioni software, ecc.).

 

3. EFFETTUARE UN ORDINE

Per effettuare un ordine dal nostro sito, il cliente ha diverse possibilità:

1) acquistare direttamente sul sito www.italiantoolingsystems.it dopo essersi identificato;

2) effettuare un ordine telefonico contattandoci al numero +39 02663 05178;

3) effettuare un ordine via e-mail all'indirizzo nic@italiantoolingsystems.it;

4) effettuare un ordine via fax al numero +39 026154 0093.

 

3.1. EFFETTUARE UN ORDINE DAL SITO

Se il cliente decide di effettuare l'ordine dal sito dovrà seguire le seguenti fasi:

1) identificarsi effettuando il login se è già iscritto o iscriversi come nuovo cliente compilando la schermata apposita e indicando tutti i dati necessari sia alla fatturazione che alla consegna se sono diversi;

2) scegliere i prodotti, compresi eventuali opzioni disponibili, ed aggiungerli al carrello;

3) verificare con attenzione tutto il contenuto del carrello (cliccando su "carrello" o su "Visualizza carrello") e cliccare su "concludi ordine";

4) verificare i dati di fatturazione e l'indirizzo di consegna. Scegliere la modalità di pagamento e cliccare su "continua";

5) verificare il riepilogo dell'ordine, accettare le condizioni generali di vendita, dopo averle attentamente lette, barrando l'apposita casella, completare gli eventuali dati relativi al pagamento e concludere l'ordine cliccando su "Invia ordine".

Il contratto sarà concluso quando il cliente avrà saldato l'intero pagamento.

Il cliente riceverà una convalida dell'ordine tramite e-mail.

Nel caso eccezionale di indisponibilità per qualsiasi motivo della merce ordinata che determini l'impossibilità di eseguire l'ordine, Italian Tooling Systems immediatamente informerà il cliente e provvederà al rimborso delle somme già corrisposte.

Italian Tooling Systems si riserva, in casi eccezionali, il diritto di non accettare un ordine.

 

3.2. EFFETTUARE UN ORDINE TRAMITE TELEFONO, E-MAIL O FAX

Se il cliente desidera effettuare l'ordine tramite telefono, e-mail o fax, dovrà seguire le seguenti fasi:

1) indicare nel modo più preciso ed esaustivo possibile quali sono gli articoli selezionati, le opzioni  disponibili e le quantità. 

2) Italian Tooling Systems verificherà la richiesta ed invierà al cliente una fattura proforma, comprensiva delle spese di spedizione, e le condizioni generali di vendita;

3) verificare la fattura proforma e le condizioni generali di vendita e, se accetta tutto il contenuto e decide di concludere l'ordine, restituire ad Italian Tooling Systems la fattura proforma e le condizioni generali di vendita entrambe distintamente firmate per accettazione;

4) le fasi successive di produzione, di trasporto e di consegna della merce ordinata sono subordinate al rispetto, da parte del cliente, delle condizioni di pagamento concordate.

 

4. PREZZO

4.1. Sul nostro sito i prezzi indicati sono espressi in euro e si intendono generalmente IVA esclusa.

4.2. I prezzi non includono le spese di trasporto, le quali sono generalmente a carico del cliente e sono calcolate al momento della conclusione dell'ordine tenendo in considerazione il tipo di trasporto, il peso della merce ordinata, il luogo di consegna e l'entità dell'ordine.

Italian Tooling Systems si riserva il diritto di modificare i prezzi esposti in ogni momento, ma si impegna ad applicare esclusivamente il prezzo concordato al momento dell'ordine del cliente.

4.3. Per i clienti con partita IVA che si sono registrati al sito come “azienda” e che intendono effettuare acquisti identificabili come intracomunitari, i prezzi saranno visualizzati IVA esclusa.

Il cliente che acquista come “azienda” deve fornire ad Italian Tooling Systems una partita IVA intracomunitaria in corso di validità e deve obbligatoriamente:

- dichiarare e garantire che la partita IVA intracomunitaria comunicata corrisponde a quella della propria ditta e che quest’ultima ha una sede in una delle nazioni della Unione Europea;

- dichiarare e garantire che la totalità degli ordini convalidati in veste di “azienda” saranno effettuati utilizzando la partita IVA intracomunitaria comunicata ad Italian Tooling Systems;

- dichiarare e garantire che la partita IVA intracomunitaria, nonché tutti gli altri dati comunicati ad Italian Tooling Systems, sono aggiornati, esatti e precisi e che in caso di modifica o aggiornamenti di dette informazioni, ne verrà fatta immediata comunicazione ad Italian Tooling Systems;

- Italian Tooling Systems si riserva il diritto di richiedere delle informazioni supplementari e/o di richiedere conferma della validità delle informazioni inerenti i dati dichiarati (soprattutto per la partita IVA intracomunitaria) presso le autorità competenti, come permesso dalle leggi in vigore;

- autorizzare espressamente Italian Tooling Systems a richiedere ed ottenere le suddette informazioni presso le autorità competenti;

- accettare di fornire ad Italian Tooling Systems tutte le informazioni richieste, inerenti i dati anagrafici, in qualsiasi domanda formulata in tal senso dai nostri servizi;

- Italian Tooling Systems procederà alla cancellazione dell’ordine nel caso in cui la partita IVA comunicata si rivelasse invalida o nel caso in cui i documenti richiesti non fossero forniti.

Nel caso fossero fornite delle informazioni inesatte allo scopo di beneficiare indebitamente dell’esenzione IVA, le persone responsabili saranno passibili di azioni giudiziarie.

Attenzione: l'uso scorretto di dati anagrafici per usufruire indebitamente dell'esenzione IVA può costituire reato.

 

5. DISPONIBILITA'

Gli articoli presentati sul nostro sito sono tutti articoli realizzati a partire dal momento dell'ordine specificatamente per il cliente.

Per cui i tempi di consegna sono diversi a seconda degli articoli scelti, vengono sempre comunicati in anticipo e potrebbero anche eccedere i trenta giorni.

Italian Tooling Systems invita qualsiasi cliente che avesse un'esigenza particolare per la consegna a contattare il servizio commerciale all'indirizzo nic@italiantoolingsystems.it, al fine di accertarsi che la tempistica di consegna possa essere rispettata, per evitare qualsiasi malinteso.

 

6. PAGAMENTO

Il cliente che acquista da Italian Tooling Systems deve pagare l'importo totale al momento dell'ordine, salvo accordi diversi espressamente concordati.

Italian Tooling Systems ha scelto Key Client Cards and Solutions spaper garantire ai propri clienti la sicurezza dei pagamenti.

Troverete maggiori dettagli relativi alla sicurezza delle transazioni cliccando sul link "pagamenti sicuri".

Per pagare il suo ordine, il cliente può scegliere tra:

1) pagare con carta di credito Visa, Visa Electron, Mastercard o American Express.

2) effettuare un bonifico bancario tradizionale sul conto corrente intestato a:

S.C. LUIGI OSTONI srl a socio unico

Via C. Battisti, 38

20032 CORMANO  MI - ITALY

3) per ogni altro eventuale metodo di pagamento contattare direttamente il servizio commerciale.

 

7. CONSEGNA

7.1. Italian Tooling Systems garantisce la consegna nei seguenti Paesi dell'Unione Europea: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Spagna ed Ungheria.

La consegna negli altri Paesi dell'Unione Europea (Bulgaria, Cipro, Estonia, Finlandia, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Romania e Svezia) è possibile ma è necessario concordare un preventivo per le spese di trasporto prima di concludere l'ordine, pertanto il cliente, in questi casi, dovrà contattare direttamente il servizio commerciale all'indirizzo e-mail nic@italiantoolingsystems.it.

7.2. Per un'eventuale richiesta di consegna fuori dell'Unione Europea, il cliente dovrà prendere direttamente contatto con il servizio commerciale all'indirizzo e-mail nic@italiantoolingsystems.it. Sarà effettuata una valutazione precisa del costo del trasporto e della fattibilità di tale consegna.

In tutti i casi e salvo accordi diversi tra le parti, il cliente sarà l'unico responsabile delle formalità e del pagamento delle spese doganali, e dovrà informarsi sulle norme da rispettare per l'esportazione dei prodotti ordinati nel paese di destinazione.

7.3. Italian Tooling Systems consegnerà esclusivamente all'indirizzo indicato al momento dell'ordine nell'apposita casella "indirizzo di consegna" che il cliente compilerà durante la sua iscrizione.

7.4. La consegna è subordinata al rispetto, da parte del cliente, di tutte le scadenze di pagamento concordate.

7.5. Italian Tooling Systems dedica la massima attenzione alla tempistica di consegna indicata al momento dell'ordine. Ma Italian Tooling Systems non potrà essere ritenuta responsabile in caso di allungamento dei tempi di consegna dovuto a ritardo della società di trasporto o a casi di forza maggiore (sinistri, catastrofe naturale, avaria dei mezzi informatici, sciopero dei servizi di trasporto, ecc.) che dovessero ostacolare la consegna. Italian Tooling Systems informerà ovviamente i clienti di qualsiasi evento che potrebbe ritardare la consegna.

7.6. Nel caso di forte ritardo dovuto al trasportatore (oltre 10 giorni dal ricevimento dell'avviso di consegna) Italian Tooling Systems invita i clienti a segnalarlo all'indirizzo nic@italiantoolingsystems.it.

Benché la responsabilità di questo genere di ritardo non è imputabile ad Italian Tooling Systems, Italian Tooling Systems, a tutela del cliente, prenderà contatto con la società di trasporto in modo da aprire un'inchiesta e tentare di risolvere il problema nel minor tempo possibile.

7.7. Se un collo, spedito al cliente, viene rispedito al mittente per cause imputabili al cliente (ad esempio: indirizzo errato, assenza del cliente alla consegna nonostante l'accordo con il trasportatore, ecc.) Italian Tooling Systems non potrà essere considerata responsabile. Le spese di rispedizione saranno a carico del cliente.

La nuova consegna avverrà dopo del pagamento delle spese di rispedizione.

7.8. Salvo diversi accordi, la consegna non prevede né l'installazione dei prodotti acquistati, né il ritiro dell'usato.

 

8. DIRITTO DI RECESSO

Il cliente, esclusivamente se è un consumatore finale, ha diritto di recedere senza specificarne il motivo entro il termine di sette giorni lavorativi a partire dal momento del ricevimento della merce.

Il diritto di recesso si esercita con l'invio di una comunicazione scritta alla sede, presso il seguente indirizzo:

S.C. LUIGI OSTONI srl a socio unico

Via C. Battisti, 38

20032 CORMANO  MI - ITALY

La comunicazione deve essere effettuata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

E' consigliabile anticipare la comunicazione via fax al numero +39 026154 0093 o via e-mail all'indirizzo nic@italiantoolingsystems.it.

Per perfezionare il suo diritto al recesso, il cliente è tenuto a restituire la merce ordinata entro dieci giorni lavorativi decorrenti dalla data del ricevimento dei beni.

La merce deve essere restituita integra, nel suo imballo originale e senza danni subiti per cause diverse dal trasporto (ad esempio graffi, rigature, sporcizia, ecc.).

Tutti gli oneri e le spese relativi alla restituzione della merce restano a carico del cliente.

Il cliente, a fronte del recesso, può optare per:

- il rimborso delle somme anticipate, ad esclusione delle spese di trasporto che restano a suo carico; in tal caso Italian Tooling Systems provvederà al rimborso nel minor tempo possibile e in ogni caso entro trenta giorni dalla data in cui è venuta a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso, secondo la migliore modalità, da concordare; il cliente potrà scegliere, in caso di pagamento effettuato con carta di credito tramite il servizio Key Client Cards and Solutions spa, di ottenere l'importo del rimborso direttamente riaccreditato sulla sua carta di credito;

la sostituzione con articoli diversi; in tal caso le parti concorderanno le modalità della sostituzione e degli eventuali conguagli a favore dell'una o dell'altra parte;

- il riconoscimento del credito a sua disposizione per eventuali futuri acquisti presso Italian Tooling Systems, pari alle somme anticipate, ad esclusione delle spese di trasporto che restano a carico del cliente; in tal caso il cliente potrà in qualunque momento richiedere la restituzione di detto credito.

 

9. GARANZIA, SOSTITUZIONI E RECLAMI

9.1. Italian Tooling Systems tha una grande cura per gli articoli inviati.

Produce articoli utilizzando le tecnologie più moderne, si preoccupa della qualità delle produzioni, sceglie i migliori trasportatori e si assicura che il servizio sia impeccabile.

Purtroppo, un errore o una rottura durante il trasporto, soprattutto in caso di spedizione internazionale, possono comunque capitare.

Di conseguenza, il cliente è tenuto a verificare scrupolosamente lo stato della merce alla consegna.

Il cliente deve aprire i colli in presenza del trasportatore e verificare che gli articoli consegnati siano perfettamente integri.

In caso contrario, deve apporre una riserva sul buono di consegna che gli presenta il trasportatore, datarlo, firmarlo ed inviarne una copia a Italian Tooling Systems tramite e-mail all'indirizzo nic@italiantoolingsystems.it o fax al numero +39 026154 0093.

Questa procedura è indispensabile per permettere ad Italian Tooling Systems di aprire una pratica assicurativa nei confronti del trasportatore e procedere alla sostituzione gratuita degli articoli giunti in cattive condizioni.

Attenzione: se il cliente firma il buono di consegna senza indicare alcuna riserva, la merce sarà considerata sana e definitivamente accettata e non si potrà più addebitare alcun rilievo né nei confronti del trasportatore, né nei confronti di Italian Tooling Systems. In tal caso la eventuale sostituzione degli articoli resta esclusivamente a carico del cliente.

9.2. Iel caso in cui il bene sia affetto da difetti di conformità esistenti al momento della consegna, il cliente è tutelato dalla garanzia prevista dagli articoli dal 128 al 135 del D. Lgs. 206/2005.

La durata della garanzia copre i difetti di conformità che si manifestano nel termine di due anni per i consumatori finali e di un anno per tutti gli altri soggetti.

Per denunciare il difetto, il cliente deve darne comunicazione ad Italian Tooling Systems tramite e-mail all'indirizzo nic@italiantoolingsystems.it o tramite fax al numero +39 026154 0093.

Il cliente deve fornire, possibilmente con una o più fotografie, i maggiori dettagli possibili sul difetto riscontrato, in modo da permettere ad Italian Tooling Systems di agire nel minor tempo possibile nell'interesse del cliente.

In caso di riparazione o sostituzione dell'articolo difettoso, Italian Tooling Systems invierà un trasportatore per effettuare il ritiro dell'articolo o lo scambio dell'articolo difettoso con quello nuovo.

Attenzione: Italian Tooling Systems non potrà essere ritenuta responsabile per il difetto dovuto ad un uso improprio del prodotto, a cause esterne (ad esempio incidenti, urti, ecc.) o ad errori del cliente (ad esempio errata installazione, uso di prodotti non conformi per la manutenzione, ecc.).

 

10. FIRMA ELETTRONICA

L'inoltro dell'ordine con i mezzi telematici incorporati nel sito di Italian Tooling Systems e l'accettazione delle presenti condizioni generali di vendita mediante spunta delle apposite caselle costituiscono sottoscrizione del contratto a tutti gli effetti.

Italian Tooling Systems non potrà essere in nessun caso ritenuta responsabile in caso di reclami formulati da clienti che si basano sulla ignoranza.